Project Description

LT 02/13 CR

Forno di sinterizzazione per cromo-cobalto

Il forno di sinterizzazione LT 02/13 CR è ideale per la sinterizzazione di protesi in cromo-cobalto. Lʼelemento da sinterizzare viene collocato in una campana di sinterizzazione e sottoposto a un trattamento termico in argon. Grazie alla struttura particolare e allʼimpiego di perle per sinterizzazione, si ottengono ottimi risultati in unʼatmosfera quasi priva di ossigeno e con ridotti consumi di argon.

Il sistema è aperto e può essere liberamente programmato per materiali diversi, fino a una temperatura di sinterizzazione di 1300 °C. Due programmi tipo sono già preimpostati, che possono essere adattati alle individuali esigenze. Il modello LT 02/13 CR è inoltre predisposto per il collegamento alla rete elettrica monofase.

  • Tmax 1300 °C
  • Temperatura di lavoro fino a 1280 °C, in funzione del materiale CoCr impiegato
  • Allacciamento monofase
  • Camera del forno rivestita in fibra di lunga durata e prima qualità, non classificata
  • Corpo a doppia parete in lamiera strutturale dʼacciaio inox per basse temperature esterne
  • Sistema di gasaggio con valvola elettromagnetica e flussometro
  • Raffreddamento rapido ad aria compressa
  • Campana di sinterizzazione ermetizzata per la sinterizzazione in argon fino a 30 unità
  • Perle di sinterizzazione Ø 1,25 mm (200 g) incluse nella fornitura
  • Pinze speciali incluse nella fornitura
  • Regolazione automatica della temperatura e flussaggio del gas tramite controller C450
  • NTLog per controller Nabertherm: registrazione dei dati di processo con USB flash drive
  • Impianto di distribuzione con relè a semiconduttore per lʼattivazione del riscaldamento
  • Due diversi flussi di gas possono essere impostati per un adeguamento ottimale del processo di sinterizzazione
  • Applicazione definita entro i limiti delle istruzioni per lʼuso

Scheda Tecnica, Scheda Sicurezza

contattaci per richidere queste informazioni

compila il form